PASTA RISOTTATA, COZZE&ZUCCHINE

blogger-image-1777234696
“PASTA RISOTTATA”, LA PASTA FATTA CUOCERE COME UN RISOTTO, DIRETTAMENTE IN PADELLA COL SUO CONDIMENTO E SUGHETTO.
LA PASTA PRENDERA’ TUTTO IL SAPORE DEL CONDIMENTO E SARA’ MOLTO PIU’ SAPORITA.
IO LA FACCIO SOPRATTUTTO QUANDO VOGLIO CONDIRLA CON UN SUGHETTO BIANCO, O DI PESCE PERCHE’ NEL MODO TRADIZIONALE MI SEMBRA CHE IL CONDIMENTO NON LA INSAPORISCA ABBASTANZA E NON SI LEGHI ALLA PASTA.
COSI’ E’ TUTTA UN’ALTRA STORIA!! LA PASTA INOLTRE, GRAZIE ALL’AMIDO CHE RIMARRA’ TUTTO NELLA PADELLA, SARA’ BELLA LUCIDA.
Ingredienti per 4 persone:
320gr. di pasta
800gr. di cozze
3 zucchine
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1 peperoncino piccolo essiccato
un ciuffetto di prezzemolo
qualche foglia di basilico
olio, sale.
  • Per prima cosa bisogna pulire bene le cozze, eliminando tutte le impurità dal guscio e il filamento interno.
  • Fatele poi aprire in una pentola con un filo d’olio.
  • Una volta aperte eliminate i gusci (tenetene qualcuno per l’impiattamento se volete), tenete da parte i molluschi puliti. Filtrate il liquido prodotto dalle cozze e tenete da parte anche questo.
  • Portate a bollore l’acqua per la pasta, non mettete il sale perchè essendo una pasta risottata che cuocerà anche col liquido delle cozze, questo è già più che saporito!Versate la pasta e fatela cuocere per non più di 3/4 minuti.
  • Lavate, spuntate e tagliate a tocchetti le zucchine, utilizzate solo la parte verde.
  • In una padella mettete l’aglio con un pò d’olio e il peperoncino tagliato,unite poi le zucchine.
  • Spegnete l’acqua della pasta e con una schiumarola scolatela nella padella delle zucchine, non buttate l’acqua di cottura, vi servirà (insieme al liquido delle cozze) per risottarla.
  • Versate sopra la pasta e le zucchine due mestoli del liquido delle cozze e due di acqua di cottura della pasta.
  • Fate cuocere a fuoco lento senza coperchio.
  • Sciogliete il concentrato di pomodoro in un pochino d’acqua delle cozze e unite alla pasta.
  • Mescolate per distribuire bene il gusto e il colore del pomodoro.
  • Se la pasta si dovesse asciugare troppo ma non essere ancora pronta aggiungete altro liquido, facendo solo attenzione a non utilizzare troppo liquido delle cozze che potrebbe renderla salata.
  • Quando la pasta è pronta aggiungete le cozze, il prezzemolo tritato e le foglie di basilico.
  • Insaporite qualche secondo e servite.

 

blogger-image--1069228381

 

blogger-image-613626284

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *