PAN d’ARANCIO

image

Che dire, ti va di fare un dolce?.. Un buon dolce, genuino, semplice ma spettacolare nella sua semplicità, di sicura riuscita???…Bene, quando voglio un dolce con queste caratteristiche  so chi mi può aiutare, la geniale e super fashion Enrica di “Chiarapassion” !! E questo fantastico Pan d’Arancio è davvero da provare, vi conquisterà subito, appena l’aroma e il profumo dell’arancia inebrierà la vostra cucina… Ecco come l’ho fatto!!!

Dosi per uno stampo da 22/24 cm. Io ne ho utilizzato uno da 24.

1 Arancia biologica grande
250 g di zucchero
150 g di farina 00
100 g di mandorle pelate
100 ml di olio di semi di arachide
1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
3 uova
50 ml di acqua
un pizzico di sale

**Io ho sostituito la farina di mandorle con pari quantità di 00. E ho utilizzato tutta la bustina di lievito invece che solo la metà…**

  • Per prima cosa lavate bene l’arancia e tagliatela in circa 8 pezzi, frullatela al minipimer e mettete da parte la purea ottenuta.
  • In una ciotola, con l’aiuto delle fruste elettriche, frullate le uova con lo zucchero sino a che non avranno una bella consistenza cremosa. Unite a filo l’olio, l’acqua e la purea d’arancia.
  • Setacciate farina, lievito, sale e unite pian piano al composto di uova mescolando con una spatola.
  • Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e infornate in forno caldo a 170 gradi per 40/45 minuti. Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino, dovrà risultare asciutto.
  • Una volta che la torta si sarà raffreddata decoratela con lo zucchero a velo.

Se utilizzate invece le mandorle riducetele in farina col mixer insieme ad un cucchiaio di zucchero preso dal totale e unitela all’impasto quando mettete la farina.

 

image

image

image

image

image

 

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *