PANGOCCIOLI (pane al cioccolato)

fert

Da foodblogger a foodblogger, da blog a blog, sucede questo quando una ricetta è “perfetta” quando il piatto riesce benissimo, si tramanda, si condivide!!..Ed è quello che è successo anche per la ricetta di questo pane al cioccolato..Io l’ho trovata sul blog Fashion di Gusto di Enrica, lei a sua volta l’ha trovata da Anice&Cannella ed eccola qua, anche sul mio blog!!… Felicissima di poterla anch’io condividere perchè le cose belle dovrebbero essere per tutti!!!… Non vi resta che armarvi di tutti gli ingredienti più uno che non vendono nei negozi, la PAZIENZA e vi assicuro che il risultato saranno i PanGoccioli più buoni che abbiate mai assaggiato!!…

Ingredienti per 12 panini (circa 85 gr. l’uno)

250 g di farina 00
250 di farina Manitoba
10 g di lievito di birra fresco
85 g di zucchero
10 g di sale
1 cucchiaino di miele
1 albume d’uovo
2 tuorli
75 g di burro
80 g di gocce di cioccolato
1 bustina di vanillina
buccia d’arancia grattugiata
150 g di acqua temperatura ambiente
115 g di latte intero
Per lucidare
1 tuorlo d’uovo con un cucchiaio di latte
hyuo
jjuk
  • Almeno 2 ore prima riponete le gocce di cioccolato in freezer.
  • Con 25 gr. di burro preso dal totale e la scorza dell’arancia preparate il burro aromatizzato facendo fondere il burro in un pentolino e versandoci la scorza; conservate poi coperto sino al suo utilizzo.
  • Nella ciotola della planetaria preparate il lievitino con l’acqua, il miele, il lievito spezzettato e 150 gr. di farina presa dal totale. Lasciate lievitare per 1 ora e 30 minuti in un luogo asciutto e trascorso il tempo dovreste vedere delle bollicine sulla superficie. A questo punto iniziate a lavorare inserendo il gancio a K.
  • Aggiungete metà del latte, un cucchiaio di zucchero e 3/4 cucchiai di farina e lavorate.
  • Ora mettete il latte restante, un altro cucchiaio di zucchero e altri 3 cucchiai di farina e lavorate.
  • Proseguite unendo l’albume, un cucchiaio di zucchero e altri 3 cucchiai di farina e lavorate.
  • Aggiungete un tuorlo, lo zucchero rimasto e un paio di cucchiai di farina e lavorate.
  • Unite l’ultimo tuorlo, il sale, un paio di cucchiai di farina e lavorate. Unite la restante farina e impastate per qualche minuto staccando e capovolgendo l’impasto di tanto in tanto per averlo bello amalgamato.
  • Inserite il burro morbido poco per volta poi quello aromatizzato e infine la vanillina.
  • Montate il gancio ad uncino e unite le gocce di cioccolato impastando a velocità bassissima.
  • Spostate l’impasto su un piano infarinato, formate una palla e mettetelo in una ciotola oliata a lievitare per almeno 2 ore (deve triplicare di volume) coperto con la pellicola per alimenti dentro il forno spento.
  • Trascorse le 2 ore trasferite l’impasto su un piano di lavoro e formate le palline da circa 85 gr, l’una.
  • Posizionate i pangoccioli su una teglia coperta da carta forno, spennellate col tuorlo e il latte, coprite con la pellicola alimentare e fate lievitare sino a che non raddoppiano di volume, ci vorranno dalle 2 alle 2 ore e 30 minuti.
  • Una volta che avranno lievitato eliminate la pellicola, pennellate di nuovo e infornate a 180° per circa 18 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare, deve risultare asciutto.
ggse
kop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *