RED VELVET CAKE

image

Avrete già visto su questo blog la ricetta dei “Red Velvet Cupcakes” morbidi tortini rossi con una gustosa crema di mascarpone a panna, queste delizie altro non sono che la versione mignon della famosa e americanissima “RED VELVET CAKE”, torta a più strati farcita e ricoperta dalla stessa crema. Il gusto è lo stesso dei cupcakes ma nella torta troviamo molta più crema perchè oltre ad averla sopra ne ha pure all’interno (i cupcakes ce l’hanno solo sopra). E’ una torta dalla consistenza compatta ma che non diventa asciutta pur non prevedendo nessuna bagna..è certamente un dolce un pochino pesante (come gran parte dei dolci anglosassoni!!) ma non potrete non assaggiarne almeno una fettina perchè il gusto è davvero particolare… Potete tranquillamente prepararla in anticipo (anzi è consigliato!), anche un giorno prima, così crema e torta si compatteranno per bene in frigo e la torta avrà un bellissimo aspetto!!.. Le dosi che troverete qui sotto sono per uno stampo da 20 cm. di diametro, vi consiglio di utilizzare questo perchè così avrete una torta bella alta che potrete dividere in tre strati… E’ molto importante montare benissimo la panna così da dare alla crema una giusta consistenza e far si che i vari strati di torta non la “spingano” fuori quando l’avrete farcita. Provatela, ve ne innamorerete subito! Io da quando l’ho assaggiata vorrei prepararla in ogni occasione!!!!!…

…BACI DOLCI…

image

Ingredienti:

200 gr di latte + 15 ml di succo di limone (per il latticello)

130 gr di burro

300 gr di zucchero

2 uova

15 gr di cacao in polvere

330 gr di farina 00

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di bicarbonato

2 cucchiaini di aceto bianco (o di mele)

1/2 bustina di lievito

colorante alimentare rosso in polvere 

Per la crema:

250 ml di panna

250 gr di mascarpone

100 gr di zucchero a velo

image

  • Per prima cosa preparate il latticello versando in una ciotola il latte e il succo di limone che lascerete riposare per una buona mezz’ora.
  • Nel frattempo imburrate e infarinate lo stampo e tenetelo da parte.
  • Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire, unitelo allo zucchero e lavorate con le fruste sino ad avere un bel composto omogeneo. Unite le uova una alla volta e continuate a lavorare con le fruste.
  • In un’altra ciotola setacciate la farina, il sale, il cacao e il lievito.
  • Aggiungete il colorante alle uova e quando avrete un bel rosso iniziate ad unire il composto di farina e il latticello alternandoli.
  • In un bicchierino mescolate il bicarbonato con l’aceto e unite al composto mescolando bene.
  • Versate il tutto nella tortiera e infornate in forno caldo a 160° per circa 45 minuti. Verificate comunque la cottura con uno stecchino perchè da forno a forno i tempi cambiano. Quando lo stecchino sarà asciutto la torta è pronta.
  • Nel mentre che la torta è in forno preparate la crema montando per bene la panna che riporrete in frigo sino al momento del suo utilizzo. Amalgamate lo zucchero a velo al mascarpone con l’aiuto di una spatola (non usate le fruste elettriche perchè il mascarpone diventerebbe troppo liquido). Unite anche la panna al mascarpone con movimenti leggeri dal basso verso l’alto per non smontarla.
  • Quando la torta sarà pronta fatela raffreddare bene e dividetela in tre strati. Farcite i primi due con la crema, mettete l’ultimo strato e ricoprite tutto con la crema avanzata.
  • Riponete in frigo e tiratela fuori almeno un’ora prima di servirla.

imageimageimageimageimage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *