RUSTICI PANCETTA&GRUYERE

image

Ricordo ancora la prima volta che ho assaggiato questi rustici!!..Era il Novembre 2012 e mi trovavo a Forlì, a casa di tre fantastiche amiche, più un dolce amichetto!!.. Una vacanza breve, per assistere al mio primo concerto dei Muse!.. Dopo il concerto, tornate a casa, io e le ragazze, Bea e Sofi troviamo questi sfiziosissimi rotolini di sfoglia salata ad attenderci sul tavolo!!…E che fai?? Anche se son tipo le 3 di notte, non ne assaggi almeno un paio??!!!!!!… Ema, la loro mamma, li aveva preparati per la festicciola a scuola del più piccolo di casa, Tommy, e ne aveva conservato un paio per noi!!!… CHE BUONIIIIII!!.. Il gusto era davvero perfetto ed equilibrato, l’affettato e il formaggio (che aveva formato una crosticina deliziosa) erano perfetti con la sfoglia!!…

Pur utilizzando la pasta sfoglia in tantissime ricette non mi era mai venuto in mente di usarla in questa variante!!..Da allora li preparo spesso e vi assicuro che sono eccezionali!!… Per un antipasto, un apericena, farete un figurone perchè sono davvero gustosissimi!!..Piaceranno a tutti e son sicura vi pentirete di non averne preparato in abbondanza perchè quando gli ospiti andranno via non ve ne avanzerà nemmeno uno!!!… Ringrazio di cuore Emanuela per avermi dato questa dritta e le mando un bacio grande da condividere con Bea, Sofi e Tommy!!! *** VI VOGLIO BENE***

image

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia (rettangolare)

120 gr di pancetta arrotolata a fette

120 di gruyere a fette

image

image

image

image

image

  • Stendete la sfoglia e adagiate sopra le fette di pancetta e poi sopra quelle di gruyere.
  • Arrotolate la sfoglia dal lato più corto e riponete in frigo per una quindicina di minuti.
  • Mettete sulla leccarda un foglio di carta forno e riprendete il rotolo di sfoglia.
  • Con un coltello tagliate dei dischetti di circa 1 cm di spessore, dovrebbero venirne 16.
  • Disponeteli sulla teglia e cuoceteli in forno caldo a 180° per 15/20 minuti.
  • Se vedete che colorano troppo da un lato girateli dall’altro.
  • Sfornateli e fateli intiepidire.
  • Sono ottimi anche freddi ma volendo (se li fate in anticipo) prima di servirli potete passarli qualche secondo al microonde.

Ovviamente sono personalizzabilissimi, quindi potete usare gli ingredienti che più vi piacciono!!.. Magari anche in versione vegetariana, sostituendo la pancetta con delle verdure grigliate come zucchine o melanzane!!!…

image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *