SFOGLIA MONOPORZIONE Ricotta&Carciofi con UOVO all’occhio di bue

Immagine 2302

Sabato sera a casa equivale a PIZZA!!.. Homemade, dalla pasta morbida e un pò spessa (come piace a me!) o dal pizzaiolo qua di fronte, fatta con la semola e dalla crosta croccante, la si prende sempre, è un’abitudine!!… Questo weekend però mi andava di mangiare qualcosa di diverso e allora pensando a qualcosa di veloce e gustoso mi son venuti in mente i bistrot francesi visti durante un Capodanno a Parigi!!…In casa avevo i carciofi, ricotta e pasta sfoglia quindi per prima cosa ho pensato di realizzare una torta salata..ma non volevo una cosa troppo pesante quindi ho optato per la monoporzione, una sorta di ENTREE, un antipasto e per rafforzarlo un pochino ci ho aggiunto un semplicissimo uovo fritto!!…Dal gusto leggero ma accattivante è venuto fuori un piatto davvero particolare che sicuramente realizzerò nuovamente in altre varianti!!… Come piatto principale ho deciso per un francesissimo CROQUE MONSIEUR, assaggiato nella capitale francese e mai più dimenticato!!…

Ma ora vediamo come ho fatto la sfoglia, per il Croque Monsieur vi aspetto nel prossimo post! Baci Dolci!!

Ingredienti per 2 sfoglie quadrate 12×12 di lato.

Sfoglia pronta

2 carciofi

4 cucchiai di ricotta

2 uova

sale, pepe

olio evo

una noce di burro

2 cucchiai di Gruyere grattugiato

1 limone

Per spennellare:

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

Immagine 2337Immagine 2336

Immagine 2332

 

  • Tagliate la sfoglia ricavando 2 quadrati da 12 cm di lato e incidete con la parte non seghettata di un coltello a circa 1 cm e 1/2 dal bordo (questo servirà per far si che il bordo esterno si sollevi in cottura e si formi una sorta di “cestinetto”).
  • Riponete la sfoglia in frigo sino al suo utilizzo.
  • In una ciotola mettete dell’acqua fredda e tagliate al suo interno il limone in 4 parti, spruzzate anche un pochino del succo. Qui andremo a tuffare i carciofi puliti per evitare che anneriscano.
  • Pulite i carciofi eliminando la parte dura del gambo, lasciatene circa 2 cm.
  • Togliete le foglie esterne e tagliatene le punte, circa metà lunghezza.
  • Divideteli in quarti ed eliminate la barbetta interna. Lasciateli nell’acqua col limone.
  • Lavorate la ricotta con sale pepe e un filo d’olio e spalmatela sulla sfoglia facendo attenzione e stare entro il bordo interno.
  • Tagliate finemente i carciofi e adagiateli sulla ricotta. Salate.
  • Sbattete il tuorlo con i 2 cucchiai di latte e spennellate il bordino esterno della sfoglia. Mettete in forno per 15 minuti circa a 180°.
  • Una volta che la sfoglia sarà pronta ungete una padella con una noce di burro e cuocete le uova. Aiutandovi con un coppapasta rotondo ricavate dei bei cerchi con al centro il tuorlo e posizionate l’uovo sulla sfoglia.
  • Cospargete con un pò di Gruyere e una macinata di pepe.
  • Servite caldo.

Immagine 2331

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *