MINI ARANCINI CON SALSA PICCANTE AL POMODORO E ORIGANO

image

Questo piatto mi ricorda la mia infanzia!!… Riso che avanzava da pranzo e veniva riutilizzato dalla mia mamma per la cena ma sotto forma di crocchettine fritte!!… Con un cuore filante di mozzarella!!! Che bontà!!!… Venerdì a pranzo ho preparato il Risotto Verza&Piselli con Salsa di Yogurt&Curcuma e dato che ne è avanzato un pò a cena ho deciso di preparare dei mini arancini per una cena finger!!!… Io li ho arricchiti con cubetti di pecorino non stagionato e ci ho abbinato una salsa al pomodoro e origano super piccante… Peccato che il riso avanzato fosse così poco e di arancini ne sian venuti tipo una quindicina..la prossima volta che farò il risotto dovrò metterne un bel pò in più per farne avanzare tanto!!!… Ecco a voi la ricetta:

…BACI DOLCI…

Per circa 15 mini arancini 

80 gr di riso condito

cubetti di pecorino non stagionato (o altro formaggio dolce)

1 uovo

2 cucchiai di Parmigiano grattugiato

pangrattato 

sale e pepe

olio per friggere

Per la salsa:

300 ml di passata di pomodoro

1/4 di cipolla 

peperoncino

origano secco

olio evo

image

  • Raccogliete in una ciotola il riso avanzato e unite l’uovo.
  • Mescolate aggiungendo gli altri ingredienti, il Parmigiano, sale e pepe e il pangrattato sino a che non avrete un composto non troppo molle che riuscirete a lavorare con le mani.
  • Prendete delle piccole porzioni di impasto (tipo una noce) mettete in mezzo un pochino di formaggio e formate delle palline.
  • Passatele in altro pangrattato e quando saranno tutte pronte friggetele in abbondante olio caldo.
  • Fate friggere i mini arancini per massimo 2 minuti, il riso è cotto quindi devono solo dorarsi e formare una crosticina croccante.
  • Per la salsa tritate finemente la cipolla e fatela dorare in padella con un cucchiaio d’olio evo.
  • Unite la passata di pomodoro, una spolverata di origano e il peperoncino secondo i vostri gusti. Fate cuocere a fuoco medio, coperto, per una decina di minuti.
  • Scolate gli arancini su carta assorbente e serviteli ben caldi con la salsa.

imageimageimageimage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *