QUICHE FAVE&GUANCIALE AL DOPPIO PECORINO

image

Ingredienti per una teglia da 18/20 cm.:

1 rotolo di pasta brisèe

200 gr di fave fresche pulite

1/2 cipolla

50 gr di guanciale in un’unica fetta

40 gr di pecorino fresco

2 uova

200 ml di panna da cucina

1 cucchiaio di pecorino stagionato grattugiato

sale e pepe

olio evo

3 fettine di pancetta coppata (opzionali)

image

  • Tritate la cipolla e mettetela a rosolare in padella con 2 cucchiai d’olio evo.
  • Prendete il guanciale ed eliminate la parte inferiore della fetta, la parte della cotenna più dura, però non buttatela, mettetela in padella con la cipolla e unite anche le fave. Fate cuocere per circa 8 minuti.
  • Nel frattempo riducete il guanciale a listarelle e fatelo rosolare in un’altra padella sino a che non sarà croccante.
  • In una ciotola sbattete le uova con una frusta a mano, unite poi la panna, il pecorino grattugiato, sale e pepe.
  • Prendete la teglia, rivestitela con la carta forno e adagiatevi la brisèe. Mettete al suo interno le fave con la cipolla (eliminate il pezzo di cotenna!), il guanciale e il pecorino fresco fatto a cubetti. Versate sopra tutti gli ingredienti il composto liquido di uova e panna e infornate per 40/45 minuti a 190° in forno caldo statico.
  • Sfornate la quiche e fatela raffreddare un pochino prima di servirla così si compatterà bene.
  • Nel frattempo prendete la pancetta coppata e in una padella calda antiaderente rendete croccanti le fette che poi adagerete sopra la quiche.

imageimageimageimage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *