TORTA MORBIDA ALLE FRAGOLE

image

Cosa c’è di meglio che un buon dolce per concludere un pranzo??!!!… Poi se fatto in casa, con la frutta fresca di stagione è proprio il massimo!..Ecco quindi che vi presento la seconda ricetta con l’utilizzo delle fragole, *TORTA MORBIDA ALLE FRAGOLE* direttamente dal blog di Enrica, “Chiarapassion”… La torta è semplicissima e veloce, io l’ho fatta in meno di un quarto d’ora, ma non appena la sfornerete vi renderete conto che è davvero squisita!!..Io ho fatto un figurone portandola da mia suocera per il pranzo del 25 Aprile!… E’ una torta molto versatile che potete reinventare con la frutta che più vi piace, mi raccomando, seguite sempre la stagionalità dei prodotti!!..Io appena sarà periodo voglio provarla con le pesche gialle, immagino già il profumo!!… Inoltre potete accompagnarla con la stessa frutta che usate all’interno oppure con una pallina di gelato..Io mi ero ripromessa di servirla con quello alla vaniglia ma poi non l’ho trovato… La prossima volta non mancherà!!!… Bando alle ciance ed eccovi la ricetta!!!!!!

…BACI DOLCI…

Ingredienti per uno stampo da 22 cm.:

85 g di burro morbido
180 g di farina 00
un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
la punta di un cucchiaino di sale
150 g di zucchero
1 uovo intero
125 ml di latte
una bustina di vanillina
circa 300 g di fragole mature
2 cucchiai di zucchero per la copertura
image
  • Lavorate lo zucchero con il burro morbido servendovi delle fruste elettriche.
  • Unite l’uovo e il latte e continuate a mescolare.
  • Aggiungete il sale, la vanillina e la farina setacciata con il lievito. Amalgamate bene il tutto e versate il composto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato.
  • Lavate e tagliate le fragole a metà, posizionatele sopra l’impasto e coprite con lo zucchero semolato.
  • Infornate in forno caldo a 180° per 10 minuti poi abbassate la temperatura a 160° e continuate la cottura per altri 40/45 minuti.
  • Sfornate, fate raffreddare e servite!

image

 imageimage
 imageimage

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *