GNOCCHI DI PATATE CON GAMBERI IN GUAZZETTO DI COZZE E VONGOLE

image

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di gnocchi di patate

1/2 chilo di cozze

1/2 chilo di vongole

12 gamberoni

un rametto di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

12 pomodori ciliegino maturi

1 rametto di rosmarino

olio evo

sale e pepe

image

  • Per prima cosa mettete ad aprire le vongole e le cozze in una padella capiente con un filo d’olio e il rametto di rosmarino.
  • Quando cozze e vongole si saranno tutte aperte eliminate il rosmarino e filtrate  il liquido. Tenetelo da parte.
  • Eliminate anche i gusci, tenetene solo qualcuno per decorare il piatto.
  • Pulite i gamberi eliminando la testa e il guscio dalla coda oltre ovviamente all’intestino.
  • In una padella mettete abbondante olio, gli spicchi d’aglio, un paio di teste dei gamberi e i pomodorini che avrete precedentemente schiacciato per eliminare i semi. Un trucco è quello di riempire una bacinella d’acqua mettere i pomodori dentro e schiacciarli con la mano!.
  • Fate rosolare un paio di minuti e poi aggiungete metà del liquido filtrato, Assaggiate e verificate se ci sia bisogno di altro sale.
  • Portate a bollore l’acqua per gli gnocchi.
  • Nel frattempo che gli gnocchi cuociono togliete le teste dei gamberi dal guazzetto, mettete le code e le cozze con le vongole e fate cuocere per 2/3 minuti al massimo. Aggiungete dell’altro liquido filtrato o un po’ d’acqua se il guazzetto si ritira troppo.
  • Una volta pronti gli gnocchi scolateli e metteteli nella padella col guazzetto. Fate insaporire e servite con prezzemolo tritato e pepe macinato fresco.

imageimage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *