Chocolate BUNDT CAKE


Il BUNDT CAKE è un dolce americano che prende il suo nome dallo stampo, reso famoso negli anni ’50/’60 dalla Nordic Ware, dove viene cotto. Essendo a forma di ciambella e quindi con una sorta di “comignolo” al centro, questo stampo permette alla torta di cuocere in maniera molto più veloce ed omogenea che in uno stampo classico, perchè il dolce è molto più a contatto con le sue pareti. La ricetta è molto semplice ma diciamo che non ce n’è una in particolare, e che quindi potrebbero essere delle “bundt” tutte le torte preparate con l’apposito stampo. Si crede comunque, che la sua origine possa derivare da una sorta di torta brioche, chiamata Gudelhupf, tipica di paesi come la Germania, Austria, Polonia. Oggi lo stampo è talmente famoso che è possibile ammirarlo anche in musei di design e negli USA hanno dedicato persino un giorno alla celebre torta, il 15 Novembre!!.. Bè, per quella data allora dovrò realizzarne una mia versione per festeggiarlo al meglio!!!!… Per la mia prima volta ho deciso di provare quello al cioccolato di Martha Stewart , accompagnato da una lucida ganache!.. Le uniche mie modifiche sono state quelle di utilizzare l’aroma di vaniglia, perchè qui non trovo l’essenza (ahimè!), e al posto della panna acida ho utilizzato dello yugurt intero.


Provatelo anche voi, la riuscita è assicurata!!

…BACI DOLCI…

Ingredienti per uno stampo da 26cm.:

225 gr. di burro (morbido)

300 gr. di farina 00

75 gr di cacao amaro in polvere

1 cucchiaino di sale

1 fialetta aroma di vaniglia

1 cucchiaino di bicarbonato

4 uova grandi (temperatura ambiente)

125 ml. di latte intero

125 ml di yogurt intero (non zuccherato)

280 gr. di zucchero semolato

Per la ganache:

100 gr. di cioccolato fondente

125 ml. di panna fresca

30 gr. di burro

  • Per prima cosa riscaldate il forno a 160°. Imburrate e infarinate lo stampo e tenetelo da parte.
  • Nella ciotola della planetaria mettete il burro morbido e lo zucchero, lavorate per 5 minuti o sino a che non avrete un composto spumoso e chiaro. Potete utilizzare anche delle fruste elettriche.
  • Unite le uova, 1 alla volta. Non mettete la successiva se la precedente non è ben amalgamata all’impasto. Unite l’aroma di vaniglia e mescolate.
  • Setacciate farina, cacao, bicarbonato e sale in una ciotola.
  • In un contenitore miscelate latte e yogurt.
  • Aggiungete all’impasto di uova, metà delle polveri, amalgamate a velocità media, unite tutti i liquidi e finite con le polveri. Non lavorate troppo, giusto il tempo di unire tutti gli ingredienti.
  • Versate il composto nello stampo e cuocete per 45/50 minuti.
  • Quando il bundt sarà cotto fatelo raffreddare completamente. Nel frattempo preparate la glassa.
  • Fate scaldare la panna a fuoco lento, quando appariranno le prime bollicine ai lati del pentolino unite il cioccolato ridotto a scaglie e amalgamate.
  • Spegnete il fuoco, unite il burro e lasciate riposare mescolando di tanto in tanto.
  • Quando la salsa avrà la consistenza che preferite mettete la torta su una gratella per dolci e versateci sopra la ganache.
  •  
  • La torta si conserva per un paio di giorni chiusa in contenitore o sotto la campana per dolci.





3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *