TORTA CIOCCOLATOSA ai KAKI


Una torta che nell’impasto ha la purea di kaki??.. Si si, proprio così!.. Io ero un pò titubante all’inizio ma poi devo dire che mi son ricreduta alla grande! Il risultato è stato fantastico, una torta buona, profumata e cioccolatosissima dove i kaki smorzano al punto giusto la dolcezza del cacao e danno alla torta una consistenza morbida e umida..sembra un pò un brownies!!… Inoltre l’esecuzione è davvero semplice e veloce, io l’ho preparata utilizzando la planetaria nuova, KitchenAid, che mi è arrivata giusto l’altro ieri, ma potete usare tranquillamente una semplice frusta elettrica!…vi consiglio di provarla, soprattutto ora che è tempo di kaki, e in pochissimo tempo sfornerete un dolcino niente male, per colazione, merenda o quei momenti in cui siete un pò giù e vi serve una coccola!!…e poi, è sempre un modo per far mangiare un pò di frutta ai più piccoli, vedrete, neppure si accorgeranno che ci sono i kaki dentro!! Provare per credere!!…

…BACI DOLCI…

Ingredienti per uno stampo da 20cm.:

150 gr di farina 00

la polpa di 4 kaki (medi)

30 gr di cacao amaro

2 uova

80 gr di burro morbido

100 gr di zucchero

10 gr di lievito

50 gr di gocce di cioccolato

un pizzico di sale

  • Mettete il burro morbido e lo zucchero in una ciotola e lavorate con la frusta elettrica, aggiungendo poi i tuorli, sino ad avere un composto spumoso.
  • Unite la purea di kaki e mescolate.
  • Setacciate farina, cacao e lievito e aggiungeteli al composto di burro.
  • Montate gli albumi a neve col pizzico di sale e uniteli all’impasto con un cucchiaio di legno o una spatola. Mi raccomando, movimenti dall’alto verso il basso!
  • Da ultimo unite le gocce di cioccolato.
  • Rovesciate il composto in una teglia imburrata e infarinata e cuocete in forno statico a 180° per 30/35 minuti.
  • Prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che dovrà uscire pulito ma leggermente umido.
  • Fate raffreddare bene e, se volte, cospargete con lo zucchero a velo.       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *