FLUFFOSA alle MELE, con PANNA e MELE al BURRO d’ARACHIDI

image

Ed eccomi di nuovo, (a distanza di poche settimane!!) a pubblicare una ricetta sulla fluffosa o chiffon cake!!..questa torta più la fai e più ti vien voglia di rifarla, in millemila varianti!!..non ho manco finito di scrivere qusto post che già ne ho in mente almeno altre 3 o 4 versioni!! 🙂  Questa in particolare ha come ingrediente principale le mele, un pò per celebrare questa bellissima stagione che è l’autunno e poi per partecipare al bellissimo contest di Serena e Sara!!..

image

Il procedimento utilizzato è quello usato per la chiffon cake alla zucca che trovate QUI, unica differenza è la mela frullata e l’ aggiunta del succo di mela al posto della zucca. Ho voluto abbinare una semplice panna montata e delle mele passate in padella con zucchero e burro d’arachidi!!.. Vi stuzzica??… Ecco come realizzarla!

image

…BACI DOLCI…

Ingredienti:

300 gr di farina 00

300 gr di zucchero semolato

120 ml di olio di semi

2 mele

90 ml di succo di mela

1 bustina di lievito per dolci

i cucchiaino raso di sale

1 cucchiaino di cannella

7 uova

250 ml panna fresca

il succo di mezzo limone

3 cucchiai di zucchero

2 cucchiaini di burro d’arachidi

image

  • Sbucciate una mela e frullatela. Se usate il minipimer e avete difficoltà a frullare, unite un pochino di succo preso dai 90 ml totali. Tenete da parte.
  • Separate tuorli da albumi.
  • In una ciotola grande riunite farina, zucchero, lievito, sale e cannella precedentemente setacciati. Fate un buco al centro e versate l’olio, i tuorli, la mela frullata e il succo di mela.
  • Montate gli albumi con la planetaria o le fruste elettriche.
  • Amalgamate tra di loro gli ingredienti secchi e liquidi e poi unite in più riprese gli albumi, cercando di non smontarli.
  • Versate il composto nell’apposito stampo da chiffon cake, senza imburrarlo o infarinarlo. Se però non lo avete procedete ad imburrare e infarinare il vostro stampo da ciambella.
  • Cuocete in forno caldo, statico a 160° per 50/55 minuti e a 175° per altri 10/15.
  • Una volta pronto il dolce, capovolgete lo stampo e lasciate che si stacchi. Ci vorranno dalle 6 alle 12 ore. Trascorso questo tempo aiutatevi con la lama di un coltello, che passerete sui bordi e sul fondo dello stampo per riuscire a staccare la torta.
  • Montate la panna e decorate la superficie della fluffosa. Riponetela in frigo.
  • Sbucciate a tagliate in piccoli pezzi l’ altra mela, mettetela in una padella con il succo dlimone, lo zucchero e il burro d’arachidi. Fate cuocere per un paio di minuti e poi lasciate intiepidire. Versate poi il composto di mele sulla torta oppure servite le fette con le mele a lato del piatto.
  • Conservare in frigo.

image

image

image

image

image

ALLA PROSSIMA RICETTA,

Frà.

^^Con questa ricetta partecipo al CONTEST “Mela poesia d’ Autunno” di Petitpatisserie e Giadaesara…^^

“”Come varia il colore
delle stagioni,
così gli umori e i pensieri degli uomini. Tutto nel mondo è mutevole tempo.
Ed ecco, è già pallido,
sepolcrale autunno,
quando pur ieri imperava
la rigogliosa quasi eterna estate.””   (V. Cardarelli)

image


5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *