XXIX Sagra del Carciofo – Show Cooking –

Anche quest’anno ho avuto il piacere di partecipare, grazie all’invito degli organizzatori, (grazie GIACOMO!!!), alla Sagra del Carciofo tenutasi a Samassi dal 10 al 13 Marzo.

Un evento molto seguito da tutto il circondario, e non solo, ricco di appuntamenti e con un bel vasto programma.

sagra programma

Si inizia il venerdì con il convegno “La Nuova Pac 2014-2020” che tratta lo sviluppo rurale; il sabato si prosegue con l’ inaugurazione della sagra stessa , arrivata alla XXIX Edizione, e l’inaugurazione della XVIII Fiera Agro-Alimentare.

Giornata clou è stata quella di domenica 13 dove l’evento più atteso è stato, senz’altro, lo show cooking, a base di carciofo locale tenuto dallo Chef del Ristorante “Il Campidano”, di Samassi, Alberto Sanna.

IMG_1959

Quest’anno Alberto ci ha deliziato con due piatti straordinari che ho avuto la fortuna di assaggiare, dal tavolo della giuria tecnica, in compagnia dello Chef Mauro Ladu, del Sommelier Willy Pusceddu, della Blogger Natascia Mura e della giornalista Rai Elisabetta Atzeni. Il tutto presentato e commentato, con allegria e professionalità, dall’antropologa Alessandra Guigoni.

Il pubblico presente allo Show, all’interno del Mercato Civico di Samassi, era rapito e attentissimo durante la preparazione e presentazione dei piatti che Alberto ha realizzato e spiegato con sapiente maestria, e credo fermamente che tutti avrebbero assaggiato più che volentieri quello che ha preparato!!!

IMG_1958

Ma veniamo appunto ai piatti!

La prima “creazione” presentata è stata ^L’UOVO MORBIDO DI “Frori e Faa” SU NIDO DI CARCIOFI E CREMA DI PORRI^. Un tortino di carciofi dove Alberto ha adagiato un uovo pochè che una volta “aperto” ha rilasciato tutto il suo gusto…GUSTO genuino, GUSTO “di una volta”, un gusto che solo delle uova del genere possono avere. Queste infatti sono delle uova che nascono da galline di razza “Frori e Faa”, allevate a terra, senza stress, senza gabbie, dall’azienda “Sa Laurera” di Villanovaforru.

IMG_1965

IMG_1960

IMG_1961

La seconda delizia preparata dallo Chef è stato un ^CANNOLO DI MOLITERNO AL TARTUFO CON MOUSSE DI CARCIOFI E PATATE SU FONDO DI AGNELLO IGP^.  Un guscio di pecorino al tartufo, prodotto dall’azienda di Serrenti “Central”, croccante al punto giusto e in perfetto contrasto con la morbidezza della mousse di patate e carciofi con la quale è stato farcito.

IMG_1964

IMG_1963

IMG_1962

Entrambi i piatti erano davvero uno SPETTACOLO, sia dal punto di vista del gusto che da quello visivo, con un impiattamento “da ristorante” davvero curato con l’utilizzo di germogli e fiori edibili a dare un tocco di classe al piatto. Se già nella scorsa edizione della sagra Alberto e la sua cucina mi avevano piacevolmente colpito, quest’anno si è davvero superato!!!

Ad accompagnare i piatti c’erano due vini, ovviamente prodotti da Cantine Sarde, scelti e abbinati ai piatti dallo Chef e dal Sommelier F.I.S.A.R. Willy Pusceddu. Un bianco, “Contissa”, Vermentino di Sardegna, prodotto dalla “Cantina Trexenta”, dal sapore intenso e persistente con un buon profumo fruttato. E un rosso, il “Soi” prodotto dalla cantina di Nuragus “Agricola Soi”; un Cannonau di Sardegna dal bel rosso rubino intenso, profumato, equilibrato e dal gusto persistente. Entrambi i vini, il Contissa abbinato al tortino di carciofi e il “Soi” abbinato al cannolo di Moliterno, si sposavano perfettamente coi piatti senza coprirne il gusto ma esaltandone ancora di più i sapori.

IMG_1955

IMG_1956

IMG_1957

 

Una sagra riuscita, anche quest’anno, in ogni suo punto, ben organizzata e che cresce di edizione in edizione. Non mi resta quindi che darvi appuntamento alla XXX Edizione che, date le premesse, si presenterà ancora meglio!!!

Grazie a tutti per l’invito e la piacevole serata!

 

…alla prossima,

Frà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *