PLUMCAKE ALL’AVENA E KIWI

Il plumcake all’avena e kiwi è perfetto per tutti quelli che vogliono gustare qualcosa di dolce a colazione ma non assumere troppi grassi!… Questa torta infatti non contiene nè olio nè burro!.. La morbidezza è data dall’utilizzo nell’impasto dello yogurt greco, rigorosamente allo 0% di grassi! 😉 😉

Inoltre contiene l’avena e i kiwi freschi a pezzi, per una giusta carica di vitamine!! I kiwi infatti sono ricchi di Vitamina C e Vitamina K, di fibre e potassio, quindi un toccasana per il nostro organismo che ne gioverà sicuramente sia a livello intestinale che per quanto riguarda il colesterolo!!

I kiwi rendono il plumcake morbido e umido facendo dimenticare l’assenza di burro e olio.

Perfetto per la colazione ma anche per un goloso spuntino a metà mattina o a mezza sera come spezzafame 😉

Ecco il procedimento:

Print Recipe
PLUMCAKE ALL'AVENA E KIWI
..una torta light, perfetta per tutti!
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Peliamo i kiwi e tagliamone 3 a pezzetti e uno a fettine, teniamo da parte.
  2. In una ciotola setacciamo la farina con il lievito e il bicarbonato, uniamo poi il sale, l'avena e lo zucchero, mescoliamo bene.
  3. Nella planetaria lavoriamo le uova con lo yogurt e il latte, a bassa velocità. Uniamo la scorza del limone. Sempre lavorando a bassa velocità uniamo le polveri mettendone 2 cucchiai per volta.
  4. Prendiamo i kiwi a pezzetti ed amalgamiamoli al composto utilizzando una spatola o un mestolo.
  5. Versiamo l'impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno e decoriamo la superficie con l'avena, lo zucchero di canna e le fettine di kiwi.
  6. Cuociamo in forno caldo, a 180°, per 45 minuti.
  7. Fate la prova stecchino prima di sfornare, dev'essere pulito.
Recipe Notes

Il plumcake si conserva per 3, 4 giorni ben chiuso in un contenitore ermetico.

Potete sostituire i kiwi con dell'altra frutta come le fragole o le banane.

Se volete potete arricchire l'impasto con delle gocce di cioccolato fondente o con della frutta secca.

 

Alla prossima ricetta,

Frà.

#madewhitlove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *