Pasta Fredda con Pesto, Prosciutto Cotto, Feta e Pinoli

In estate, complice il caldo allucinante che mi distrugge, cerco sempre di optare per dei piatti freschi, da preparare, perchè no, anche comodamente in anticipo e tenere in fresco sino al loro utilizzo; ecco perchè sperimento sempre tante versioni di paste fredde, o insalate di pasta!!

Questa, realizzata per il progetto Foodie Angels si è rivelata davvero fenomenale!! Dei Fusilli Bucati Corti, che tengono perfettamente la cottura, conditi con un pesto leggero homemade, cubetti di prosciutto cotto, feta, pinoli tostati e foglioline di basilico fresco. Saporita e fresca, per nulla pesante grazie anche al fatto che il pesto non ha l’aglio, quindi perfetta per questa stagione!

L’ho preparata dalla sera prima e l’abbiamo consumata il giorno dopo al mare!! Vi dico che è stata fatta fuori tutta, ne avrei dovuto preparare un bel pò di più!! 😉 😉

Ecco come l’ho preparata:

Print Recipe
Pasta Fredda con Pesto, Prosciutto Cotto, Feta e Pinoli
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
Il pesto:
  1. Mettete nel boccale del minipimer il basilico, il prezzemoli, i pinoli e 3 cucchiai d'olio evo, iniziate a frullare. Se l'olio vi sembra poco aggiungetene piano piano dell'altro a filo. Da ultimo amlgamate con un cucchiaio il parmigiano e tenete da parte.
La pasta:
  1. Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione, anche per un minuto in meno così manterrà una buona consistenza.
  2. Nel mentre che la pasta cuoce tagliate a cubetti la feta, fate tostare i pinoli in una padellina antiaderente e poi raccogliete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, quindi anche il prosciutto e le foglioline di prezzemolo.
  3. Quando la pasta sarà cotta scolatela per bene e conditela con olio evo, aspettate che si raffreddi.
  4. Una volta fredda aggiungete alla pasta 2 cucchiai di pesto e poi unitela agli altri ingredienti, un altro filo d'olio e amalgamate bene.
  5. Servite a temperatura ambiente.
Recipe Notes

La pasta si conserva in frigorifero per 2 giorni chiusa in un contenitore ermetico.

Se non gradite il gusto della feta potete utilizzare un formaggio più delicato come la scamorza o la mozzarella.

Se volete un gusto più deciso per il pesto aggiungete 1/2 spicchio d'aglio e frullatelo insieme agli altri ingredienti.

Se vi avanza del pesto potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore ermetico ben sigillato oppure congelarlo.

Alla prossima ricetta,

Frà.

#madewhitlove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *